Un libro che è una fiaba ma anche e soprattutto un viaggio nel rapporto uomo-lupo, oggi, in Italia.

La storia del lupo Jack (ha bisogno di nutrirsi, anche a spese delluomo stesso) e del pastore Güstu (ha bisogno di difendersi dal predatore). Un libro tanto leggero e “leggibile” quanto esplicito, che presenta una situazione intricata – anche a livello legislativo e burocratico –, e si propone di guardare a eventuali soluzioni, senza il conforto delle frasi fatte, degli slogan da bar o da social network. Un libro, oggi, necessario.

Altri “consigli librari” su La Valsusa del 19 dicembre.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata