L’atmosfera natalizia si fa sentire a Vaie, grazie ad alcuni eventi che sono stati organizzati dalle associazioni del paese in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Sabato 15 dicembre, dalle 15 alle 22, nella palestra del Centro Sociale Primo Levi, ci sarà il mercatino “Ombre di Natale”, organizzato dall’associazione culturale La Linea d’Ombra, in collaborazione con il Comune e con l’aiuto degli AIB. Dopo molti anni in cui non si era più fatto nulla, i volontari dell’associazione, nata quest’anno, che ha tra i suoi obiettivi la tutela del canestrello e della sua Sagra, hanno così voluto organizzare qualcosa per la popolazione.

Sarà un mercatino con una ventina di bancarelle, tra venditori ed associazioni – sottolineano i volontari de La Linea d’Ombra – in cui si troveranno oggettistica, artigianato, molte idee regalo e dove i più piccoli potranno conoscere Babbo Natale e imbucare la letterina”. Ad intrattenere il pubblico con della buona musica, durante il pomeriggio ci sarà la Società Filarmonica Vaiese.

In concomitanza con il mercatino di sabato 15 e anche nella giornata di domenica 16 dicembre (dalle 16 alle 18.30), nella Sala della Musica del Centro Sociale Primo Levi, non mancherà anche un’esposizione di presepi artigianali costruiti da Simonetta Baritello, le cui offerte, raccolte durante la mostra, serviranno per il restauro dei quadri della Chiesa Santa Margherita di Vaie.

Domenica 16 dicembre, alle 16.30, nella Sala degli Specchi del Centro Sociale Primo Levi, ci sarà poi un secondo appuntamento: il concerto di Natale del coro vocale e strumentale “Canto Libero”, diretto da Gemma Pognante insieme a Daniela Favro, con una scaletta che prevede alcuni brani religiosi ma soprattutto canti della tradizione natalizia.

Andrea Diatribe

© Riproduzione riservata