Parco Alpi Cozie e Arizona uniti dalle praterie.

Detta così può sembrare un po’ fantasioso, ma in realtà c’è grande affinità in termini di pascolo.

L’ente di gestione delle aree protettte delle Alpi Cozie ha infatti firmato un accordo di collaborazione, denominato Memorandum of Understanding, con la School of Natural Resources and the Environment dell’Università dell’Arizona, presso Tucson negli Stati Uniti.

Il presidente dell’Ente Parco, Stafano Daverio, si dichiara soddisfatto della sottoscrizione dell’accordo bilaterale.

Articolo completo su La Valsusa del 25 aprile.

Luca Giai

© Riproduzione riservata