Provincia Incantata” è un progetto di Città Metropolitana, in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, nato nel 2012 per valorizzare e promuovere il turismo di prossimità; anche il Ricetto medievale di San Mauro sarà tra le dimore storiche coinvolte nel calendario.

Ad Almese, anche il legame con il vino è strettissimo, in quanto qui si coltiva un vitigno autoctono recentemente riscoperto e rilanciato, il Baratuciat, che produce uva a bacca bianca da cui si ottiene un vino di struttura importante e molto equilibrato.

Ottimo quindi per accompagnare antipasti, pesci di lago o di mare, carni bianche e insalate estive.

Le visite teatrali presso le strutture storiche inserite nel progetto “Città Incantata” saranno animate e condotte dall’associazione Teatro e Società, in collaborazione con Oikos Teatro e Art.o’.

Protagonista della visita guidata del 28 aprile al Ricetto di Almese sarà una squadra investigativa molto particolare, i “Sì che Sai” di Torino, grandi esperti in segreti e misteri insoluti, come quelli che riguardano la Torre e il Ricetto di San Mauro e il loro tesoro nascosto.

Articolo completo su La Valsusa del 25 aprile.

Anna Olivero

© Riproduzione riservata