È ancora costretto a casa il sindaco di Reano, Celestino Torta, dopo che, ad inizio aprile, a seguito del ricovero in ospedale della moglie contagiata dal virus, è risultato positivo al Covid-19, pur asintomatico.

Anche a lui è quindi toccato il valzer dei tamponi, prima positivi poi negativi poi di nuovo positivi. Ieri, mercoledì 20 maggio, ha fatto il suo sesto test, sempre al pit-stop di Avigliana.

“Il quinto era negativo, ora spero che l’esito dell’ultimo sia anch’esso negativo così posso finalmente uscire di casa dopo oltre cinquanta giorni di reclusione” ci dice il primo cittadino, comprensibilmente smanioso di uscire.

“Da qui sto lavorando, ma non è mai come essere in municipio”. L’augurio è che, nel frattempo, per la prossima uscita del nostro giornale, il sindaco Torta possa essere finalmente considerato guarito.

© Riproduzione riservata