Sport

Il valsusino Simone Molon si aggiudica la medaglia d’oro alle nazionali studentesche di atletica

Simone Molon, alunno dell’Istituto Comprensivo di Condove ha vinto negli individuali per il Piemonte nella Finale Nazionale dei Campionati Studenteschi su pista, svoltisi a Pescara da lunedì 30 a mercoledì 1° giugno.

L’evento sportivo è stato organizzato dal Ministero dell’Istruzione, FIDAL e Sport e Salute.

Simone Molon, 14 anni ed una grande passione per il calcio.

Il ragazzo non aveva alcuna esperienza nel campo dell’atletica ma ha partecipato alla prima gara di selezione insieme ad altri alunni con grandi capacità sportive. Simone ha subito vinto ed è così passato alle regionali ad Alba dove, oltre alla vittoria, ha ricevuto una menzione speciale per aver vinto pur non avendo mai fatto atletica.
La vittoria ad Alba ha fatto sì che Molon fosse chiamato a gareggiare a Pescare per le nazionali. L’adrenalina era alle stelle ma fino all’ultimo il ragazzo pensava di non poter partecipare per via della sua grande passione; il calcio. Doveva infatti partecipare ad una partita molto importante.

Poi la scelta: partecipare ad entrambe le sfide. Simone, dopo aver segnato il goal della vittoria, è partito per Pescara dove è stato raggiunto dalla famiglia e dalla sua professoressa di educazione fisica che non ha mai smesso di credere in lui incoraggiandolo sempre.

Ed è proprio la sua insegnante a raccontarci come si è svolta la competizione: “Fino a metà gara è stato 5° perché ha scelto di gareggiare da esterno, una scelta coraggiosa perché nei 1000 metri su pista da esterno fai più metri, ma in centro i ragazzi erano tutti ammassati, lui invece ha svolto la sua gara in tranquillità, arrivato agli ultimi 300 metri ha allungato il passo tagliando così il traguardo con quasi un secondo di distacco dal secondo classificato
Simone si è aggiudicato i 1000 metri in 2:53.95.

Lunedì mattina è stato il momento di rientrare in classe, portando a Condove un grande risultato ed una grandissima soddisfazione. Ad accoglierlo non solo i suoi compagni di classe ma tutto l’istituto più il sindaco Jacopo Suppo ed il vicesindaco Chiara Bonavero. Un grande applauso ha avvolto il ragazzo che ha ricevuto i complimenti ufficiali da tutta l’Amministrazione Comunale.

Simone è un ragazzo magnifico – ha raccontato la sua professoressa – è responsabile, molto educato, ed un ottimo studente. Per lui il calcio è fondamentale non penso che smetterà mai per dedicarsi all’atletica, è uno studente modello, determinato e molto intelligente. Il prossimo anno andrà al liceo scientifico, per lui sarà una sfida in più riuscire a gestire lo studio con gli impegni sportivi ma sono sicura che riuscirà perché ne ha le capacità

Eloisa Giannese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.