Il Gruppo territoriale Lvia di Sangano continua a seguire con apprensione le vicende che riguardano il Burkina Faso, Stato africano fra i più poveri al mondo, dove, fra le altre cose, il Coronavirus minaccia di provocare un’ecatombe, così come in gran parte del continente.

Lvia segue da molti anni diversi progetti, in particolare nei pressi del villaggio di Kièrè. Uno di questi, finanziato nel tempo con circa 15mila euro raccolti grazie alla solidarietà di sanganesi e bruinesi e sostenuto anche dall’Unione Europea, attraverso il Progetto Echo, prevede di combattere la malnutrizione infantile e di favorire l’assistenza sanitaria dei più piccoli.

La situazione, già tragica, è infatti in rapido peggioramento, poiché, come se non bastasse, infiltrazioni terroristiche di matrice jihadista provenienti dal vicino Mali stanno mettendo in ginocchio il nord del Burkina e i campi profughi ormai si moltiplicano.

“Collegato alla malnutrizione c’è il problema delle condizioni di salute di tante persone che affollano i campi profughi e che necessitano di essere trasportate negli ospedali o negli ambulatori — spiega Laura Balocco, una volontaria di Lvia —Muoversi in quei territori, dove le strade sono sterrate, piene di buche, è assai difficoltoso. Per poter trasportare malati, feriti, donne con parti difficili, bambini malnutriti, è quindi necessario dotare quei luoghi di moto-ambulanze, mezzi di trasporto più agili su percorsi difficili”.

Servizio su La Valsusa del 16 aprile.

Alberto Tessa

 

LEGGI LA VALSUSA SUL WEB. È GRATIS FINO A FINE MAGGIO

Vuoi leggere il giornale ovunque, a qualsiasi ora, sul tuo computer, tablet o telefono? Prova a consultare la nostra edizione digitale, è in tutto e per tutto uguale alla versione cartacea ma ha molte funzioni in più.
Tramite il browser internet preferito, all’indirizzo: “lavalsusa.ita.newsmemory.com“
oppure, su “Google Playstore (TM)” o su “Apple Store (TM)”, scarica l’app “Valsusa FISC”
Registrati e potrai leggere il nostro giornale gratuitamente fino a fine maggio.

© Riproduzione riservata