Il forte vento che da ieri soffia sul Piemonte sta seriamente ostacolando le operazioni di spegnimento del vasto incendio che è divampato nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 11 marzo, fra Val della Torre e Givoletto.

Sul posto stanno intervenendo ben otto squadre di Vigili del Fuoco, provenienti da Torino e dalla Valle di Susa, e altrettante squadre di volontari Aib, supportate, dall’alto, da un elicottero.

Per precauzione, alcune case sono state evacuate e i residenti portati al sicuro.

L’incendio si sarebbe originato in almeno tre punti differenti e questo avvalora l’ipotesi, formulata dai Carabinieri forestali, dell’origine dolosa delle fiamme.

© Riproduzione riservata