La corsa al Musinè compie 33 anni ma è sempre nuova. Anche quest’anno gli atleti hanno dovuto confrontarsi con la salita senza soste fino alla croce e, per chi era iscritto alla formula classica, con la discesa su cui in molti hanno già lasciato le caviglie nel corso degli anni.

Anche quest’anno l’evento ha coinvolto non solo gli addetti a i lavori impegnati per la competizione sportiva, ma anche molte famiglie e tutte le associazioni di volontariato (AIB, Pensionati, Alpini, FIDAS, La Piota, USD Caselette) che hanno contribuito alla buona riuscita della giornata, supportati da un meteo che l’ha fatta sembrare una domenica di maggio.

La parte del leone è stata chiaramente fatta dal Comune, che ha patrocinato l’evento, e dalla Valsusa Running Team che l’ha organizzata in collaborazione con gli Orchi Trailers.

L’elenco completo dei vincitori è su La Valsusa del 25 ottobre.

Paola Bertolotto

© Riproduzione riservata