Avigliana

La Francigena Marathon aiuta Casa Base di Avigliana

La Maratona della Collina Morenica e la solidarietà sono un binomio inscindibile che si sta traducendo in realtà: nei giorni scorsi il direttivo dell’associazione Amici Via Francigena Valle di Susa ha consegnato a Casa Base di Avigliana una fornitura di materiale utile, acquistato su consiglio della stessa struttura.

La Francigena Collina Morenica Marathon 2021 di settembre è stato un grande evento che ha visto la partecipazione di quasi 900 persone.

“Al netto delle spese, abbiamo avuto la possibilità di devolvere in beneficenza 2.500 euro – spiega Maurizio Bottallo dell’associazione di promozione sociale Amici Via Francigena Valle di Susa – e quando, alcuni giorni fa, abbiamo consegnato a Casa Base quanto ci era stato richiesto è come se lo avesse consegnato ciascun partecipante alla Maratona. Percorrere quei 42 km – aggiunge Bottallo – non è un’attività solo per se stessi ma anche per gli altri, con spirito solidale”.

Casa Base, gestita dalla cooperativa Paradigma, salvaguarda la salute sia fisica sia mentale di una decina di piccoli ospiti di età compresa tra i 6 e i 13 anni: “In accordo con la responsabile della struttura, abbiamo fornito materiale per l’igiene, spazzolini e dentifrici, spugne colorate e spazzole per i capelli, bagni schiuma e shampoo ed anche quattro phon professionali oltre a cinque giochi di società che ci sono stati indicati dalla struttura”, spiega Bottallo.

Gli Amici Via Francigena Valle di Susa hanno devoluto anche 500 al Gruppo Asperger Piemonte e sono in procinto di fare altre donazioni in nome della solidarietà.

Articolo completo su La Valsusa di giovedì 23 dicembre.

Carmen Taglietto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.