Lontani ma uniti. C’è anche una giavenese tra i quindici giovani volti che, da una parte all’altra del mondo, hanno formato un coro sulle note di “Volare-Nel blu dipinto di blu” di Modugno.

È Alice Lussiana Parente, che da alcuni anni si è trasferita oltreoceano, a New York, per inseguire la sua grande passione: la recitazione. Il suo talento l’ha portata a calcare le scene teatrali e cinematografiche newyorkesi.

“Sono stata coinvolta da un’amica, Irene, anche lei a New York, per far parte di questo video ideato da Alessandro Fragiacomo, che risiede a Londra. Ho accettato con grande piacere: questo video ci aiuta ad essere un po’ più vicini a casa e orgogliosi di essere italiani” ci dice Alice dalla sua abitazione nella Grande Mela, dove attende che l’emergenza sanitaria passi.

“Il Coronavirus ha fatto rimandare a settembre Othello, una produzione alla quale stavo lavorando con altri colleghi” aggiunge Alice.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata