Giaveno

La giavenese Barbara De Polli ha attraversato lo Stretto di Messina a nuoto

Era un suo sogno nel cassetto e ha pensato bene di realizzarlo per festeggiare i sessant’anni compiuti qualche mese fa. Quale? Attraversare lo Stretto di Messina a nuoto.

D’altronde, per i quaranta anni si era regalata più di una maratona a piedi. Nulla di strano se ti chiami Barbara De Polli e a Giaveno sei conosciuta per i tanti viaggi in bicicletta in Italia e nel mondo affrontati al fianco del marito Giovanni Martinacci e di amici.

E così domenica 9 giugno Barbara ha vinto la sua sfida e spacchettato il personalissimo regalo: partita da Torre Faro, in Sicilia, è arrivata dopo settanta minuti, e circa 3.6 km di Mar Mediterraneo, sulle spiagge di Villa San Giovanni, in Calabria.

Servizio su La Valsusa del 13 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.