L’avvocata giavenese Paola Baldovino è il nuovo Difensore civico del Piemonte, eletta nella mattinata di oggi, martedì 27 luglio, dal Consiglio Regionale con 36 voti, superiori al quorum dei due terzi necessari.

Baldovino sostituisce Augusto Fierro dimissionario.

Il nuovo Difensore civico regionale è un avvocato libero professionista che svolge la sua attività nel campo del diritto penale e civile e che ha anche operato come commissario liquidatore. Nata a Carmagnola 50 anni fa, è iscritta al foro di Torino, ha tre figli ed è sposata con il collega Stefano Tizzani, in passato assessore del comune di Giaveno, durante l’amministrazione di Daniela Ruffino.

L’ufficio del Difensore Civico esercita un controllo sul buon andamento dell’attività amministrativa e valutata la fondatezza del reclamo, interviene nel chiedere conto all’amministrazione del suo operato, contribuendo a migliorare la relazione fra cittadini ed istituzioni.

Il Difensore civico svolge altresì la funzione di Garante per il diritto alla salute, nell’esercizio della quale è chiamato a verificare che venga soddisfatto dall’Amministrazione l’interesse alla qualità, all’efficienza e al buon funzionamento dei servizi apprestati dal sistema sanitario regionale, ivi compresi quelli erogati da privati in regime di convenzione.

© Riproduzione riservata