Ambizione, impegno e passione sono solo tre degli ingredienti alla base del successo di Enrico Murdocco, il 29enne di origini valsusine la cui pizza “Polpo” è stata insignita del premio di miglior pizza in teglia dell’anno dalla guida Pizzerie d’Italia 2021 del Gambero Rosso.

Un paio di settimane fa mi hanno comunicato che avrei dovuto partecipare alla premiazione del Gambero Rosso di mercoledì 7 ottobre – racconta – certo, mi auguravo di essere menzionato nella guida, ma non avevo messo in conto di ricevere un simile riconoscimento”.

Eppure di strada, in questi anni, Enrico ne ha percorsa parecchio. E grazie ad una dedizione fuori dal comune è arrivato a bruciare rapidamente numerose tappe.

Classe 1991, a soli 15 anni metteva da parte qualche soldo lavorando nei fine settimana in una pizzeria di Sant’Ambrogio, suo paese d’origine.

Servizio su La Valsusa del 15 ottobre.

Federica Allasia

© Riproduzione riservata