Il vento grande protagonista della 15° edizione di Bussolegno.

L’edizione 2019 della rassegna dedicata al legno è infatti stata funestata dal vento forte e gelido che ha danneggiato soprattutto la parte espositiva ed ha costretto gli scultori a sopportare condizioni di lavoro decisamente proibitive.

A loro va subito il grazie di Armando Ferraro, presidente della scuola di Intaglio e Scultura “Ferruccio Croce” di Bussoleno.

Articolo completo su La Valsusa del 9 maggio.

Luca Giai

© Riproduzione riservata