Dopo il servizio svolto in piena emergenza Covid-19 con la distribuzione delle mascherine alla popolazione e dei pacchi Caritas alle famiglie bisognose, la Squadra Aib di Bruzolo torna a occuparsi di pulizia e messa in sicurezza del territorio.

Sabato 30 maggio, racconta il caposquadra Mauro Saggin “abbiamo provveduto alla manutenzione delle vasche per l’elicottero e iniziato la sistemazione dei sentieri. Vogliamo arrivare ad agosto e settembre con sentieri e punti acqua in ordine e operativi in caso di incendi. L’operazione è stata eseguita dai volontari che si sono alternati, donando parte del proprio tempo libero”.

Servizio su La Valsusa del 4 giugno.

Luca Giai

© Riproduzione riservata