Nella serata di giovedì 12 settembre è morto Piero Iulita, apprezzato autore sanganese.

Piero, 68 anni, era malato da un paio di anni, ma la brutta malattia da cui era afflitto non gli ha impedito di continuare a onorare i suoi impegni, tenendo lezioni all’Unitre e partecipando alle presentazioni dei suoi libri.

Una dozzina di ore più tardi, nella mattinata di venerdì 13 settembre, è morta anche una cara amica di Piero, la giavenese Floriana Lega, anche lei molto attiva nel panorama letterario della Val Sangone.

Specialità di Floriana, 58 anni, erano i noir che leggeva avidamente e che scriveva con accuratezza e intelligenza.

Il ricordo degli amici su La Valsusa del 19 settembre.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata