Tutta la Val Sangone ha voluto omaggiare, nella serata di oggi, giovedì 7 novembre, i tre Vigili del Fuoco morti in un’esplosione a Quargnento, in provincia di Alessandria.

I pompieri dei distaccamenti di Giaveno e Avigliana, il comitato locale della Croce Rossa, i sindaci dei sei Comuni della Valle e i rappresentanti di molte altre associazioni e forze di Protezione Civile hanno occupato la centralissima piazza San Lorenzo a Giaveno e, alle 21 in punto, quando la sirena installata sul “Ciochè” ha incominciato a suonare, a ruota tutti i lampeggianti e le sirene dei numerosi mezzi di soccorso presenti si sono uniti.

Al termine di questo omaggio, durato un minuto, Gilberto Monfrino, storico (e primo) comandante dei Vigili del Fuoco giavenesi ha letto, dinanzi a un pubblico commosso, la preghiera del pompiere.

Video e foto di Anita Zolfini

© Riproduzione riservata