A causa della pandemia i lavori possono partire soltanto ora e le sponde del Lago Grande nei prossimi 4 mesi potranno essere finalmente rinaturalizzate.

A partire da domani 21 gennaio, la passeggiata circumlacuale sarà quindi interrotta inizialmente nel tratto che va dalla Baia Grande fino alla prima passerella e, successivamente, nel tratto fra questa passerella e la parte di passeggiata sotto il Santuario dei Laghi. I lavori dureranno complessivamente 120 giorni durante i quali non sarà quindi possibile fare tutto il giro del lago. L’anello della passeggiata sarà interrotto infatti dai diversi lotti del cantiere.

«Siamo convinti – spiega l’assessora all’Ambiente Fiorenza Arisioche il disagio che sarà procurato in questo periodo a chi ama passeggiare lungo le sponde del Lago Grande sarà successivamente compensato da un migliore ambiente naturale, di cui potrà beneficiare anche la fauna ittica e acquatica dei nostri laghi».

© Riproduzione riservata