L’associazione Calabresi Alpignano e Caselette ha donato 250 euro alla squadra degli Anti Incendi Boschivi impegnata nella distribuzione di farmaci e generi alimentari agli anziani.

“Ci siamo chiesti cosa potessimo fare in questo momento per la comunità di Caselette”, dice il presidente dell’associazione Pasquale Lo Tufo, “sostanzialmente niente per il tipo di associazione che siamo noi. Per questo abbiamo deciso di sostenere chi opera davvero in questo momento”.

Da qui il contributo già stanziato agli AIB, che l’hanno impiegato per pagare il carburante utilizzato nelle consegne dal 12 marzo ad oggi. Questo gesto si colloca nel decimo anno di vita dell’associazione Calabresi, che aveva in programma diverse attività per l’anniversario proprio fra aprile e maggio.

“La prossima settimana sarebbe dovuto venire qui Giovanni Impastato, abbiamo chiesto al Comune di intitolare il parco del Villaggio a Felicia e Peppino Impastato, avremmo fatto la giornata della legalità nelle scuole… al momento è tutto bloccato”.

LEGGI LA VALSUSA SUL WEB. È GRATIS FINO A FINE MAGGIO

Vuoi leggere il giornale ovunque, a qualsiasi ora, sul tuo computer, tablet o telefono? Prova a consultare la nostra edizione digitale, è in tutto e per tutto uguale alla versione cartacea ma ha molte funzioni in più.
Tramite il browser internet preferito, all’indirizzo: “lavalsusa.ita.newsmemory.com“
oppure, su “Google Playstore (TM)” o su “Apple Store (TM)”, scarica l’app “Valsusa FISC”
Registrati e potrai leggere il nostro giornale gratuitamente fino a fine maggio.

 

© Riproduzione riservata