L’Associazione Nazionale d’Amicizia Italia-Cuba è tornata a manifestare, con un presidio in piazza Castello a Torino, a sostegno del popolo cubano e contro “l’ingiusto e criminale blocco economico voluto dagli Usa, che stringe la sua morsa a danno di uno dei più avanzati tentativi di costruzione di giustizia sociale”.

Domenica 25 luglio, giorno prima dell’anniversario dell’assalto alla caserma Moncada (26 luglio 1953), c’era anche la rappresentanza del circolo “Val Sangone – Dino Pogolotti”, guidata dal segretario Aristide Sada (in foto con Velia Lechuga Rey dell’associazione locale).

© Riproduzione riservata