Come previsto dal cronoprogramma, sono in fase conclusiva i lavori di posa del cavo dell’interconnessione Italia -Francia avviati da Terna lo scorso 25 giugno nel comune di Avigliana.
Da domani mattina, giovedì 27 settembre, infatti, sarà ripristinata la regolare viabilità nell’area compresa tra le gallerie Antica di Francia e Monte Cuneo, la rotatoria di corso Europa e il viadotto di raccordo con la A32, l’autostrada Torino-Bardonecchia.
Escavatori e operai saranno ancora all’opera, per qualche giorno, sulla rotatoria di corso Europa, per completare le ultime attività, ma l’area tornerà da domani ad essere percorribile in tutti i sensi di marcia. Nel corso di questi tre mesi Terna, in sinergia con l’amministrazione comunale e il comando della Polizia Municipale, ha adottato tutte le misure necessarie per ridurre l’impatto dei lavori.
Non sempre è stato possibile evitare qualche inevitabile disagio e per questo l’azienda rinnova il suo ringraziamento a tutta la popolazione. I lavori proseguiranno in direzione del Frejus per completare i 95 chilometri del tratto italiano dell’elettrodotto Italia-Francia, il più lungo al mondo in corrente continua via cavo, quindi invisibile e senza
alcun impatto sul paesaggio.

© Riproduzione riservata