“Volevo essere d’aiuto anche io, in qualche modo, in questa emergenza. Ho pensato che potevo farlo mettendo a disposizione ciò che so fare, scattare fotografie”.

È così che Roberto Cristaudo, fotografo di professione, da Giaveno è arrivato a Bergamo, al seguito della Protezione Civile dell’Ana, l’associazione nazionale alpini.

“Tramite una conoscente, ho contattato il coordinatore nazionale Gianni Gontero, giavenese da poco. – spiega Cristaudo – Ho condiviso con lui la mia iniziativa e l’ha accolta volentieri. Avevano proprio bisogno di una persona che facesse qualche scatto per documentare le attività”.

Servizio su La Valsusa del 16 aprile.

Anita Zolfini

 

LEGGI LA VALSUSA SUL WEB. È GRATIS FINO A FINE MAGGIO

Vuoi leggere il giornale ovunque, a qualsiasi ora, sul tuo computer, tablet o telefono? Prova a consultare la nostra edizione digitale, è in tutto e per tutto uguale alla versione cartacea ma ha molte funzioni in più.
Tramite il browser internet preferito, all’indirizzo: “lavalsusa.ita.newsmemory.com“
oppure, su “Google Playstore (TM)” o su “Apple Store (TM)”, scarica l’app “Valsusa FISC”
Registrati e potrai leggere il nostro giornale gratuitamente fino a fine maggio.

 

© Riproduzione riservata