Tutte le classi dell’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Giaveno, lunedì 29 gennaio, si sono recate a Torino sulle orme di Don Giovanni Bosco, festeggiando così con due giorni di anticipo la Festa di quello che è forse il Santo sociale torinese più conosciuto al mondo. I ragazzi della primaria e della secondaria di primo grado, infatti, hanno visitato, insieme con le loro insegnanti, l’oratorio a Valdocco, gli ambienti in cui visse e operò il Santo fondatore dei Salesiani e, al termine della mattinata, i giovani studenti hanno anche partecipato alla Santa Messa, celebrata nella basilica di Maria Ausiliatrice da don Bruno Ferrero, salesiano egli stesso, già direttore editoriale della casa editrice Elledici.

© Riproduzione riservata