Dal 3 al 7 luglio prossimi, ben otto atlete dello Sports Club Sangano (Sara Faverato, Beatrice Gabriele, Giulia Damilano, Giorgia Ferrarese, Stella Pallanza, Elisa Mocci, Francesca Botte ed  Elena Bitto) saranno impegnate nei Campionati Europei di Twirling, previsti a Mauilleron le Captif, nei pressi di La Roche-sur-Yon, capoluogo della Vandea, nel nord-ovest della Francia.

Otto significa l’80% dell’intera squadra italiana che sarà composta anche da altri due campioni siciliani di Noto, in provincia di Siracusa: Federica Italia e Salvatore Adernò.

Tutti insieme questi atleti compongono il Team Senior che nello scorso mese di maggio ha vinto il Campionato Italiano di Serie A.

“Agli Europei parteciperanno numerose nazionali, molte delle quali stanno crescendo significativamente di livello, ma la vera sfida, ancora una volta, sarà il duello fra Italia e Francia”, dice Sabrina Prade che, insieme a Massimo Scotti, allena la squadra, non senza difficoltà, dato che i componenti siciliani, durante la settimana, si preparano nella loro terra e soltanto in alcuni week-end si riescono a fare allenamenti congiunti.

Il “campionissimo” Luca Fasano, sempre della squadra sanganese, si esibirà nel duo senior insieme con Chiara Colafrancesco della società pavese Vellezzo Bellini, mentre con Sara Faverato, sempre di Sangano, Fasano si dedicherà al Free Style (esercizi individuali liberi).

Articolo completo su La Valsusa del 27 giugno.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata