Magica atmosfera la sera di sabato 18 dicembre a Novalesa in occasione del presepe vivente allestito nel centro storico con l’apporto delle associazioni e dei privati cittadini che si sono prestati per dare vita a un grande affresco intorno alla scena clou della Natività.

I visitatori hanno poi potuto ristorarsi con cinque assaggi di dolci distribuiti nelle varie postazioni: dalla cioccolata calda al bombardino, dalla focaccia ai biscotti fino a tisana, panettone e vin brulé.

Articolo su La Valsusa di giovedì 23 dicembre.

Sara Ghiotto

© Riproduzione riservata