Le forti piogge di questi ultimi giorni hanno causato, la scorsa notte, il distacco di alcuni massi, uno dei quali di ragguardevoli dimensioni, dalle sponde che costeggiano la strada provinciale 192 che porta a Forno di Coazze, alcune centinaia di metri prima del bivio di borgata Sangonetto.

Per fortuna, nessuna auto stava transitando in quel momento.

Il Comune di Coazze ha provveduto a spostare a bordo strada i massi dal centro della carreggiata e a installare l’opportuna segnaletica di pericolo, avvisando contemporaneamente la Città Metropolitana a cui spetta la rimozione dei detriti.

© Riproduzione riservata