McDonald’s apre un nuovo ristorante ad Avigliana e cerca personale

Sono 35 i nuovi assunti che entreranno a far parte dell’azienda. I candidati parteciperanno al McItalia Job Tour, evento itinerante di selezione del personale organizzato per le nuove aperture McDonald’s su tutto il territorio italiano.

McDonald’s inoltre ha accolto favorevolmente la proposta dell’Amministrazione comunale di Avigliana di considerare oltre alle candidature che riceverà attraverso la selezione online già attiva, anche quelle che il Servizio Alte Professionalità e Grandi Reclutamenti dell’Agenzia Piemonte Lavoro ha ricevuto per le assunzioni presso il nuovo centro commerciale di corso Europa, come previsto dal protocollo d’intesa firmato a novembre 2018.

McDonald’s selezionerà coloro che parteciperanno al McItalia Job Tour, tramite le selezioni online attualmente aperte sul sito web (www.mcdonalds.it/lavorare/opportunita-di-lavoro) e con il supporto di Agenzia Piemonte Lavoro.

Il McItalia Job Tour, che avrà luogo nella prima metà di maggio, sarà l’occasione per i candidati di ottenere tutte le informazioni sull’azienda e sul lavoro in McDonald’s, grazie alla presenza di crew, hostess e manager che già lavorano nei ristoranti della zona e possono raccontare la propria esperienza.

Negli ultimi due anni, McDonald’s Italia ha creato oltre tremila nuovi posti di lavoro. Per la nuova apertura di Avigliana, McDonald’s è alla ricerca di 35 persone dinamiche, predisposte al lavoro in squadra e al contatto con il cliente per le posizioni di Crew, Hostess e Steward.

Il McItalia Job Tour è un momento importante che McDonald’s dedica alla ricerca di persone dinamiche e con tanta voglia di mettersi in gioco per diventare parte integrante del team di lavoro e gestione del nuovo ristorante.

I nuovi assunti saranno seguiti in un percorso di formazione e crescita professionale che valorizzerà capacità e punti di forza di ciascuno: avranno infatti l’opportunità di lavorare in un contesto giovane, informale e dalla forte identità di gruppo.

© Riproduzione riservata