FORESTO – Manca solo la neve, ma per il resto a

È questa l’ultima idea che è venuta al vulcanico gruppo del GAM di Foresto per animare le festività nella frazione di Bussoleno e per dare un segnale di speranza verso un pieno ritorno alla normalità.

Il GAM, come tante altre associazioni, si è dovuto fermare causa pandemia ed ha annullato due edizioni della popolarissima sagra dell’arrosticino che si tiene in giugno in occasione della festa patronale di San Giovanni.

Ma quelli del GAM hanno continuato a lavorare per tornare appena possibile con novità, perché questa è la loro prerogativa.

Una prima dimostrazione la si è avuta lo scorso 7 novembre, quando il Gruppo Amici della Montagna di Foresto ha organizzato la sua Festa d’Autunno ed è stato, manco a dirlo, un gran successo, seppur non fosse stata fatta tanta pubblicità.

Ora l’evento clou di quest’anno per il GAM.

Lasciamo che sia la presidente del GAM Virginia Vair a presentare la novità del Mercatino di Natale: “Stiamo lavorando all’allestimento dell’area dove si terrà il nostro Mercatino di Natale. Domenica 12 dicembre presentiamo la prima edizione dell’iniziativa “Foresto e la magia del Natale”. Una giornata che abbiamo pensato ricca di contenuti. Centrale indubbiamente sarà la proposta dei mercatini di Natale che apriranno alle ore 9 e resteranno aperti per l’intera giornata. Abbiamo pensato anche di dare la possibilità di pranzare, su prenotazione, in un locale riscaldato, mentre avremo anche un punto ristoro per la colazione, per l’aperitivo e per una dolce merenda. Ad arricchire l’offerta dei mercatini, nel pomeriggio proporremo uno spettacolo musicale in piazza con Cristina Cibrario. Inoltre garantiamo l’arrivo di Babbo Natale per tutti i bambini e allestiremo anche un apposito spazio di punto selfie per immortalare la giornata”.

Per chi vorrà pranzare con gli amici del GAM di Foresto presentiamo anche il ricco menù di giornata che sarà a prezzo fisso 20 euro vino escluso: affettati misti locali, tomino con marmellata dolce, peperoni in bagna cauda, polenta classica, polenta concia, spezzatino al civet, ratatouille di verdure, crostata di marmellata, acqua e caffè.

Per informazioni e per prenotazioni per il pranzo i numeri di riferimento sono  3464035144 e 3393967143.

Dicevamo in apertura che manca solo la neve per creare il clima dei tradizionali mercatini di Natale dolomitici, ma quelli del GAM ci stanno pensando e magari si inventeranno anche il sistema di far nevicare: di certo però l’atmosfera magica è di fatto già garantita.

Luca Giai

© Riproduzione riservata