“Un incontro super emozionante; non riuscivo a credere ai miei occhi”.

Sono queste le parole della fotografa amatoriale giavenese Mirella Giacone che, la scorsa settimana, in Val Chisone, è riuscita a fotografare un’aquila a pochissimi metri di distanza.

Mirella, che ormai si sta specializzando negli scatti agli animali selvatici delle nostre valli, stava cercando qualche cervo da immortalare con la sua macchina fotografica, quando, all’improvviso, in un prato non troppo distante da una piccola borgata, è apparsa lei, l’aquila.

Mirella, nonostante la forte emozione, è riuscita a fare due foto al rapace, prima che questo spiccasse di nuovo il volo.

© Riproduzione riservata