Il 5 novembre novembre l’Arcivescovo, mons. Cesare Nosiglia, ha presentato il Servizio Diocesano per l’Apostolato Digitale.

Un nuovo Servizio allo scopo di coordinare un lavoro di studio continuo sulla cultura digitale e la rivoluzione tecnologica promuovendo il dialogo tra la compagine ecclesiale e quella sociale, ed in special modo accademica.

Il Servizio si propone inoltre di accompagnare i diversi ambiti pastorali nella riflessione e nella progettazione pastorale tenendo presente le nuove istanze dovute al digitale.

Accompagnerà anche le comunità ecclesiali in una migliore presa di coscienza e discernimento della cultura digitale alla luce del Vangelo, offrendo alla comunità ecclesiale e civile momenti di incontro e di studio su questi temi, promuovendo pubblicazioni e quant’altro possa essere utile ad una migliore comprensione della cultura digitale ed ad una sua evangelizzazione.

 

© Riproduzione riservata