Non si può certo dire che sia stato un fulmine a ciel sereno.

I malumori dei deputati Daniela Ruffino e Osvaldo Napoli nei confronti di Forza Italia covavano da tempo.

Così, quando nella serata di lunedì 15 febbraio è giunta da Roma la notizia dell’abbandono del partito di Berlusconi da parte dei due parlamentari giavenesi ormai ex forzisti, pochi si sono stupiti.

Napoli e Ruffino hanno contemporaneamente annunciato che sarebbero saliti a bordo della “nave”, ancora tutta da costruire, di Cambiamo, creatura del presidente della Liguria, ed ex delfino di Silvio, Giovanni Toti.

Servizio su La Valsusa del 18 febbraio.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata