BARDONECCHIA – Consigli per ripartire direttamente da Bardonecchia.

È nato qui l’ultimo libro del giornalista Filippo Poletti: “Tempo di IoP: Intranet of People”. Un libro  stampato   da   Dario   Flaccovio che è in libreria da lunedì 8 giugno.

Filippo Poletti che è di casa a Bardonecchia dal 1992 presenta il volume che sarà presentato al Palazzo delle Feste la vigilia di ferragosto nell’ambito della rassegna “Scena 1312”: “IoP, letteralmente “Intranet of People”, in italiano “rete di persone”. È facendo squadra che possiamo ripartire oggi in questo momento di difficoltà legato al coronavirus. Dobbiamo farlo anche sul posto di lavoro, mettendo al centro le persone come fecero Adriano Olivetti a Ivrea e Napoleone Leumann a Collegno, o ancora con la comunicazione per i dipendenti fatta da FCA e la formazione continua promossa da Zegna. Solo così potremo ripartire oggi. Questa è la lettura proposta nel mio libro”.

Un libro che nasce proprio a Bardonecchia come conferma l’autore: “L’idea di questa parola mi è venuta a Bardonecchia in cima al Ban, osservando la vista sulla corona di montagne in cui spicca la Barre des Écrins. Dall’alto di Bardonecchia risulta evidente come, oggi più che mai in un momento di difficoltà generale, occorra guardare alla  nostra vita con una visione complessiva, immaginandola come una rete di persone o IoP. È quello che devono fare le aziende, mettendo al centro dell’attenzione i collaboratori, promuovendo il fare squadra e la sostenibilità interna ed esterna al posto di lavoro”.

Luca Giai

© Riproduzione riservata