Questo fine settimana, sabato 28 e domenica 29 settembre, prende il via la dodicesima edizione del Meliga Day, la sagra delle paste di meliga che oltre ad essere la più importante fiera regionale di questo prodotto tipico è anche occasione per una serie ricchissima di eventi all’ombra della Sacra di San Michele.

Il ruolo principe è chiaramente riservato alla meliga: la promessa degli organizzatori è quella di seguirla “dalla mietitrebbia al biscotto”, grazie all’esposizione di trattori d’epoca in piazza IV novembre, la produzione in diretta per i “bambini pasticceri per un giorno” e l’attesa degustazione nella fiera artigianale e gastronomica.

Tre punti di ristoro saranno inoltre dislocati fra piazza XXV aprile e l’inizio di via Torino.

Ampio servizio su La Valsusa del 26 settembre.

Paola Bertolotto

© Riproduzione riservata