All’8 maggio, erano 1180 i tamponi eseguiti agli ospiti di 21 delle 30 strutture per anziani (Rsa, case di riposo e altre tipologie, convenzionate con l’Asl e private) disseminate nelle Valli Susa e Sangone e ad Alpignano; di questi, 273 sono risultati positivi, ovvero poco meno di un quarto.

Per quanto riguarda il personale che vi lavora, dei 977 tamponi eseguiti sono 140 i positivi (14%). Dati, questi, che ci consegna l’Asl To3 e che contengono una minima percentuale di tamponi ripetuti (ciò significa che i numero di tamponi corrisponde all’incirca al numero di anziani sottoposti al test).

Nelle altre nove strutture mancanti all’appello i tamponi sono in corso di esecuzione in questi giorni.

Servizio su La Valsusa del 14 maggio.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata