È stata scarcerata oggi, lunedì 30 marzo, e subito messa agli arresti domiciliari la “pasionaria” del Movimento No Tav, Nicoletta Dosio.

La donna, 73 anni, ex insegnante, era stata condotta in carcere alla fine dello scorso anno.

Gli arresti domiciliari sono stati resi possibili grazie alle nuove misure introdotte per l’emergenza sanitaria in corso.

© Riproduzione riservata