Il sogno di un mondo senza distinzioni di genere, ma anche la celebrazione dei traguardi raggiunti dalle donne. Per questo continua a essere importante la ricorrenza dell’8 marzo.

Una data in cui occorre fermarsi a riflettere su quanto sia cambiata la condizione delle donne nel mondo, ma anche su quanto ancora ci sia da migliorare per garantire uguaglianza.

In questo contesto s’inserisce il progetto musicale tutto al femminile Noi donne per le donne. Nato ormai sei anni fa da un’idea di Sofia Di Stefano e Martina Gentiluomo, il collettivo musicale ha visto la partecipazione di oltre 200 donne.

Il gruppo è alla continua ricerca di nuove musiciste. Per iscriversi basta chiamare il numero 3935602320 oppure scrivere un’e-mail all’indirizzo noidonnexledonne.8marzo@gmail.com, indicando il proprio nome e cognome, lo strumento musicale e il numero di telefono entro domenica 6 gennaio.

Articolo completo su La Valsusa del 3 gennaio.

Alessia Taglianetti

 

© Riproduzione riservata