Si sono svolti sabato 7 settembre i festeggiamenti organizzati in occasione del 25° compleanno del bivacco/rifugio Stellina, situato a quota 2610 m sulla Punta Carolei.

La giornata di festa, alla quale hanno preso parte circa quarantacinque persone, è iniziata con la celebrazione della Messa da parte di don Alessandro Tomasi, arrivato da Mantova per l’occasione.

È poi avvenuta la benedizione al cippo con la posa di un omaggio ai caduti ed è stata letta la “Preghiera dell’Alpino”. Il nome Stellina, infatti, fu scelto per ricordare l’omonima divisione partigiana guidata dal comandante Giulio Bolaffi (Aldo Laghi).

Servizio su La Valsusa del 12 settembre.

Sara Ghiotto

© Riproduzione riservata