Si è svolta con successo domenica 24 giugno la passeggiata gastronomica organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune e le associazioni locali. Persone di tutte le età, novalicensi e non, hanno colto l’occasione per assaporare gustosi piatti ammirando le bellezze naturali e architettoniche del paese. Nel piazzale adiacente al municipio, suddivisi in tre turni – 11.45, 12.15 e 13, i partecipanti hanno ricevuto il kit costituito dal cartellino con l’indicazione delle sette tappe, il porta bicchiere con un bicchiere in vetro, posate di plastica e una bottiglietta d’acqua, insomma tutto il necessario per affrontare il percorso. Il primo stop era proprio di fronte alla partenza, davanti al ristorante “Delle Alpi”, per l’aperitivo, quindi si camminava fino alla piazza della frazione Villaretto per assaporare il primo mix di antipasti. Di qui, percorrendo un sentiero in mezzo ai castagni, si giungeva in borgata Ronelle, dove era servito un secondo antipasto misto. L’itinerario continuava poi in frazione Sant’Anna, dove i volontari proponevano un primo piatto. Proseguendo fra i prati, si raggiungeva frazione Borgetto, dove era possibile gustare un secondo con contorno. Si arrivava poi in via Maestra, dove, accanto alla chiesa parrocchiale di Santo Stefano, era distribuito il formaggio. Non potevano mancare, infine, il dolce e il caffè: l’ultima tappa era collocata nell’area attrezzata di via Cenischia dove la festa è proseguita fino a sera.

Sara Ghiotto

© Riproduzione riservata