Sono stati consegnati nuovi mezzi per i volontari di alcuni distaccamenti dei Vigili del Fuoco.

Ieri, venerdì 20 agosto, le targhe per l’immatricolazione sono state consegnate dal comandante provinciale, ing. Carrolo assieme al funzionario responsabile delle componenti volontarie, ai capidistaccamento di Rivalta di Torino, Oulx, Borgone e Fenestrelle.

Due le nuove APS (auto pompa serbatoio) che oltre alla cabina realizzata per trasportare un’intera squadra operativa sono allestite con attrezzature di soccorso come divaricatori idraulici, scale, funi e quanto necessario nella molteplicità degli scenari.

L’ABP (auto botte pompa) ha una cabina per due vigili ma una grande cisterna di  7400 litri d’acqua e liquido schiumogeno utilizzato direttamente negli incendi con il funzionamento del suo potente gruppo pompa, sia nei rifornimenti idrici di altre unità.

Infine, il fuoristrada pickup con il modulo antincendio scarrabile, in grado di addentrarsi in zone impervie o in stretti accessi viari.

I veicoli sono stati acquistati con i fondi destinati dalla Regione Piemonte e in parte con i contributi delle amministrazioni locali.

 

© Riproduzione riservata