TORINO – Ancora giù le reti del volley. Il Consiglio Regionale del Piemonte della Fipav riunitosi lunedì 17 gennaio  ha deliberato una ulteriore sospensione dei campionati regionali con il rinvio della giornata prevista per sabato 22 e domenica 23 gennaio 2022, allineandosi così a quanto stabilito per i campionati nazionali.

Nuove decisioni potranno essere assunte dopo l’incontro a livello nazionale convocato mercoledì 19 gennaio, per stabilire le tempistiche di ripresa campionati alla luce della situazione pandemica aggiornata.

Allo stesso modo è stato posticipato a sabato 22 gennaio, alle ore 10, l’incontro on-line tra il presidente del Consiglio Regionale Paolo Marangon e i dirigenti delle società piemontesi iscritte ai campionati regionali sulla ripresa dei campionati alla luce della situazione pandemica aggiornata, inizialmente previsto inizialmente per sabato 15 gennaio.

Come comunica la Fipav Piemonte: “Il rinvio si è reso necessario alla luce degli ultimi avvenimenti e in considerazione di temi all’ordine del giorno quali i protocolli per le attività federali (in fase di variazione a seguito delle nuove emanazioni governative ancora in fase di verifica) e “return to play” variato e in attesa di approvazione da parte del CTS”.

Luca Giai

© Riproduzione riservata