S.AMBROGIO– La compagnia teatrale formata da Stefano Iagulli ed Elisabetta Raimondi si è da qualche tempo adattata al clima di incertezza che scaturisce dai teatri chiusi e dallo stop imposto al mondo della cultura e dello spettacolo.

I due attori, valsusini d’adozione, hanno voluto reinventare con freschezza e responsabilità il teatro: se gli spettatori non possono raggiungere le opere, sarà il teatro ad arrivare nelle loro case!

Ed è così che gli spettacoli del format “Opera Popz” hanno iniziato a suonare il campanello di tante abitazioni sia in tutta la Val di Susa che nel milanese.

Per informazioni e prenotazioni: compagniaiagulliraimondi@gmail.com.

Articolo completo su “La Valsusa” del 25 febbraio.

Benedetta Gini 

© Riproduzione riservata