Fra gli interventi pensati per mitigare gli effetti della crisi dovuta all’emergenza Coronavirus, l’amministrazione comunale di Villar Dora sta lavorando per la realizzazione degli “orti sociali”.

Secondo i promotori, l’iniziativa servirà per venire incontro alle persone ed alle famiglie con difficoltà economiche: «lanciamo un appello ai proprietari di terreni inutilizzati – spiega il sindaco Savino Moscia – affinché si rendano disponibili ad affittarli per qualche anno al comune ad un prezzo simbolico».

I terreni verranno dati in uso gratuito per la coltivazione di orti, nell’ottica dell’autoproduzione e dei minimi spostamenti sul territorio.

Per informazioni e adesioni è possibile rivolgersi direttamente agli uffici comunali, e-mail protocollo@comune.villardora.to.it.

Lorenzo Rossetti


LEGGI LA VALSUSA SUL WEB. È GRATIS FINO A FINE MAGGIO
Vuoi leggere il giornale ovunque, a qualsiasi ora, sul tuo computer, tablet o telefono? Prova a consultare la nostra edizione digitale, è in tutto e per tutto uguale alla versione cartacea ma ha molte funzioni in più.
Vai all’indirizzo lavalsusa.ita.newsmemory.com, oppure scarica l’app Valsusa FISC su Google Playstore (TM) o su Apple Store (TM).
Registrati e potrai leggere il nostro giornale gratuitamente fino a fine maggio.

© Riproduzione riservata