Prosegue la vicenda legata al primario di medicina generale dell’ospedale di corso Inghilterra, il dottor Antonello La Brocca, nei cui confronti l’Asl To3 ha avviato un procedimento disciplinare.

In un comunicato, il sindacato Cgil Fp ha fatto sapere che “pochi mesi fa l’Asl ha inviato una commissione ispettiva all’ospedale per indagare se La Brocca negli anni abbia fatto ‘fuggire’ medici dal suo reparto. La commissione ha concluso che la Medicina di Susa non è affatto un “reparto punitivo”, diretto da un orco, ma un luogo affettivo, con ottimi professionisti. Però gli ha ridotto di un medico l’organico, che conterebbe sul direttore e 3 medici per 30 posti letto”.

A fianco del primario si sono schierati anche infermieri e oss del reparto.

Servizio su La Valsusa del 17 settembre.

© Riproduzione riservata