Alta Valle

Oulx, a Chateau Beaulard la vecchia scuola e l’antico forno continuano ad affascinare

Giunti ormai alle porte dell’autunno, anche a Chateau Beaulard è tempo di bilanci e quello dell’estate appena trascorsa non può che essere positivo.

Questa frazione infatti, essendo molto viva ed attiva grazie all’intraprendenza dei suoi abitanti ed alla collaborazione ed entusiasmo dei villeggianti storici, è diventata una delle mete preferite di tanti turisti alla ricerca di borghi caratteristici e pittoreschi.

Come sempre, l’antica scuola l’ha fatta da padrona, con circa tremila visitatori accolti da Rita e Ines che li hanno guidati prima nel vecchio forno per la visione del documentario molto interessante ed esaustivo riguardo la vita, gli usi e costumi dei tempi andati e, successivamente, nell’aula che riproduce fedelmente quella frequentata dai bimbi del borgo fino al 1976.

Servizio su La Valsusa del 15 settembre.

Angela Erta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.