Torna la Fiera internazionale Boster nord-ovest, bosco e territorio e saranno tre giorni di eventi, incontri e corsi, dal 2 al 4 luglio 2021, come spiega Gianluigi Pirrera, direttore dell’organizzazione: “La manifestazione, come sempre, mette al centro le prove dinamiche della meccanizzazione agroforestale, i lavori in bosco, la gestione e la manutenzione sostenibile del territorio montano attraverso la formula espositiva “tutto all’aperto”, ovvero nel reale contesto operativo di macchine, attrezzature e cantieristica per le filiere produttive del legno. Particolare attenzione è rivolta alla filiera legno-energia con un’ampia gamma di macchine ed attrezzature per la produzione di biocombustibili legnosi, l’esposizione a fiamma accesa di caldaie, stufe e camini e la possibilità di visite tecniche ad impianti realizzati sul territorio”.

L’edizione 2021 porta, inoltre, alcune novità, infatti, ospiterà il raduno di Panda 4×4, in collaborazione con il Panda 4×4 Off-road Club Italia, un momento di colore e spettacolo all’interno della manifestazione.

Articolo completo su La Valsusa del 10 giugno.

© Riproduzione riservata