Alta Valle

Oulx: Con i Carabinieri per la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”

“In occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’Arma dei Carabinieri ha organizzato una campagna di sensibilizzazione articolata su tante iniziative diverse, che hanno tutte un solo filo conduttore: dire “No!” e “Mettere un punto” a qualsiasi forma di comportamento violento – sia fisico che psicologico – contro le donne”, questo il messaggio che l’Arma ha espresso oggi, attraverso i suoi canali web (www.carabinieri.it) ma anche in pratica, ad esempio presso il supermercato le Baite di Oulx è stato attivo per tutta la mattinata uno stand informativo con il personale dei Carabinieri a disposizione per fornire informazioni ed indicazioni utili.

“Le tante iniziative – che hanno coinvolto i media tradizionali, il web e i social si legge ancora – hanno anche un altro obiettivo fondamentale: quello di convincere tutte le donne che subiscono maltrattamenti o vessazioni di qualsiasi tipo a denunciare con fiducia ai Carabinieri. Non è giusto subire violenze o privazioni della propria dignità neanche all’interno delle mura domestiche, quando l’autore è una persona cara. È per questo che l’Arma punta a far diminuire il numero dei cosiddetti “reati sommersi”, spronando le vittime a muovere il primo passo verso la libertà: sporgere denuncia“.

I numeri per chiedere aiuto sono il 1522 o il 112

Vogliamo anche sottolineare il progetto denominato “Una stanza tutta per sé” (avviato con Soroptimist International d’Italia), consistente nell’allestimento, all’interno di Caserme dell’Arma, di locali idonei all’ascolto protetto di donne vittime di violenza. “Un progetto che ha consentito di allestire ad oggi 155 stanze su tutto il territorio nazionale che permettono ogni giorno di accogliere in un ambiente confortevole e meno “istituzionale” le vittime di abusi. Inoltre, Soroptimist ha fornito  37 kit per la videoregistrazione ad altrettanti Comandi dell’Arma, da utilizzare nelle fasi di ricezione delle querele o nelle attività di escussione”, riferiscono ancora dall’Arma.

I luoghi dedicati all’ascolto delle vittime di violenza, “Una stanza tutta per sé”, sia territorio valutino o nelle vicinanze sono a:
SUSA, corso Carlo Alberto Dalla Chiesa 2 – tel. 0122.648800 – Compagnia Carabinieri Susa
RIVOLI, corso Torino 12, tel. 011.9553800 – Compagnia Carabinieri Rivoli
PIANEZZA, via Aldo Moro 4/a, tel. 011.9676275 – Stazione Carabinieri Pianezza

TORINO, Via Giulia di Barolo, 6 – tel. 011.6886000 – Compagnia Carabinieri San Carlo
TORINO, Corso F. Brunelleschi, 112 – tel. 011.3233300 – Compagnia Carabinieri Mirafiori
TORINO, Via Guido Reni, 62 – tel. 011.356527 – Stazione Carabinieri Borgata Mirafiori
TORINO, Piazza Teresa Noce, 23 – tel. 011.850808 – Stazione Carabinieri Barriera Milano


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.