La Fiera Franca di Oulx nasce nel 1494, quando gli eserciti di Carlo VIII transitano in Val Susa e si accampano a Oulx con richiesta di foraggiamenti e di sacrifici alla popolazione.

Come compensazione ai danni subiti dalla comunità, il sovrano concede di tenere ogni anno, a partire dal 15 settembre, una fiera franca, libera dalle tasse foranee.

Dal lontano 1494 la Fiera richiama a Oulx la popolazione proveniente dalle valli dei dintorni, suggellando un rapporto di scambio delle comunità occitane transalpine.

Dal 1983 la Fiera si arricchisce della Rassegna Zootecnica dell’Alta Valle Susa: un’occasione di festa per gli allevatori stanziali, per offrire ai medesimi un riconoscimento per l’attività praticata nonostante le problematiche e le difficoltà dell’allevamento in montagna.

Ampio servizio e programma completo su La Valsusa del 30 settembre.

 

© Riproduzione riservata