Secondo appuntamento per Rassegna-T 2019, la rassegna teatrale caselettese che vuole portare il grande teatro in Val di Susa. Dopo Matthias Martelli, un altro nome molto conosciuto occupa i cartelloni del teatro Magnetto in via Alpignano.

Si tratta di Paolo Migone, che con il suo recital travolgerà il pubblico con “un vortice di invenzioni senza sosta, folgoranti improvvisazioni e illuminanti trovate verbali”, nelle parole degli organizzatori, l’associazione Messinscena.

Per chi non fosse abbonato, i biglietti singoli saranno acquistabili la sera dello spettacolo in teatro dalle 19.30. Online, sono invece già disponibili su Vivaticket.

L’intervista a Paolo Migone nell’attesa del 1° marzo

Paolo Migone - Recital

Paolo Migone sul palco con Recital

Due battute tratte dall’intervista rilasciata in vista dello spettacolo all’assocazione Messinscena.

Come reagiscono tua moglie e tua suocera alle tue “frecciatine” pubbliche?

Vi dico solo che durante uno spettacolo, avendo io calcato troppo la mano nel racconto, mia moglie con una parabola perfetta dalla quinta mi colpito con una bottiglia d’acqua piena

Qui al teatro di Caselette abbiamo due corsi di teatro: uno per adulti e uno per bambini. Ogni attore che ospitiamo lascia loro un breve consiglio. Puoi lasciare anche il tuo?

Per chi ha una passione grande e pensa di farne un mestiere io dico: affidatevi ai grandi maestri del teatro… la gavetta insegna molto più che un successo immediato.

Articolo completo su La Valsusa del 28 febbraio 2019

Paola Bertolotto

© Riproduzione riservata