Grande successo a Condove, sabato 4 settembre, per il musical “Parigi 1482” della compagnia teatrale dei Po’- Lentoni, che ha portato in scena il dramma di Victor Hugo con grande pathos e maestria.

Lo spettacolo si è aperto con il saluto di Monsignor Claudio Iovine che ha dato il benvenuto al pubblico: “Vi ringrazio per la bella presenza in questo scorcio così insolito ma splendido che fa nuovo il nostro paese! Un benvenuto a quello che è un sogno diventato realtà! “Parigi 1482” è il sogno di questi bravissimi giovani della compagnia dei Po’-Lentoni che meritavano ampiamente di far esplodere i loro talenti e di riempirci della loro voglia di vivere come certamente ognuno di noi potrà portare a casa lasciandosi contagiare da questo “contagio” che ci farà bene”.

Lo spettacolo, che ha fatto il tutto esaurito, è stato capace di sorprendere ed emozionare il pubblico con una trama accattivante e suggestivi effetti scenografici, tra cui l’utilizzo delle campane del campanile della chiesa di Condove.

Il musical, con un formidabile corpo di ballo, ha visto fra i protagonisti: Alberto Borgatta, Luca Borgatta e Beatrici Bracotti.

Una serata che ha saputo al contempo salutare l’estate e riportare l’arte in Condove dopo il lungo periodo di stop a causa della pandemia.

Eloisa Giannese

© Riproduzione riservata